Formazione

 

Già Platone nell’Alcibiade poneva la questione del rapporto tra autoconoscenza e buon governo.
Se a quel tempo il problema della formazione al comando era questione riservata a ristrettissime elite, oggi ciascuno è chiamato, e a volte costretto, ad essere l’imprenditore e il buon reggente di se stesso.
Questa dilatazione dell’imprenditorialità porta spesso a situazioni conflittuali, faticose e alla fine nocive per la produttività nel mondo delle organizzazioni.
Da parte loro, le organizzazioni non devono soltanto produrre dei beni o erogare dei servizi, ma, al loro interno, prendersi cura delle relazioni tra uomini.
Non è possibile sviluppare il senso di responsabilità sul lavoro senza un’attenzione metodica alla trasmissione delle informazioni, ai processi relazionali e ai linguaggi.
I fattori di stress producono inevitabilmente abbassamento delle capacità di comprensione intellettiva ed emotiva.
La consulenza filosofica è uno strumento valido nella cura di questi processi e può intervenire nella prevenzione e cura dello stress da lavoro correlato, nelle situazioni di mobbing e di esclusione sociale. Può aiutare a mettere in luce che l’attribuzione di responsabilità è sempre connessa a processi di maggiore autonomia e libertà. Se ciascuno diviene imprenditore di se stesso deve anche trovare le condizioni per poter esprimere la propria creatività.

La Consulenza filosofica è uno degli strumenti possibili per l’elaborazione partecipata di nuovi linguaggi, consapevole che, nel bene e nel male, le cose prendono vita dal momento in cui sono dette e vengono narrate.

Esplorazioni
Bisogni e desideri
Dipendenza e appartenenza
Responsabilità e libertà
Delega e fiducia
Conservazione e trasmissione dell’informazione
Conoscenza e partecipazione

Strumenti
Palestra di pensiero ed argomentazione
Dialogo socratico ed esistenziale
Scrittura riflessiva
Attenzione ascolto e comunicazione
Esercizi spirituali

Obiettivi
Capacità relazionali e focalizzazione delle motivazioni

Destinatari
Singoli e gruppi di lavoro

L’Empowerment è il peso etico delle proprie azioni entro la collettività.