Organizzazioni (1)-0Organizzazioni (1)-1Organizzazioni (1)-2

La sezione “Organizzazioni” è articolata in tre proposte

  • Sviluppo organizzativo
  • Politiche
  • Formazione

Questo secondo una logica di intervento che va dalla struttura, al gruppo di lavoro fino al singolo coinvolto nella vita dell’organizzazione a diverso titolo.

Le criticità tipiche che si manifestano in un’organizzazione sono quelle relative alla trasparenza, la fiducia, la delega e il grado di partecipazione ed inclusività che i diversi ambiti esprimono e sperimentano. A seconda del “livello” in cui la consulenza è richiesta, vengono offerti diversi strumenti, anche combinati tra loro. Ecco i principali:

  • Dialogo socratico
  • Dialogo esistenziale
  • Esercizi di immedesimazione argomentativa e in generale tutti gli esercizi che vanno sotto il titolo di Tecnologie del sé.
  • Scrittura riflessiva e pratiche narrative
  • Utilizzo di strumenti multimediali

Gli interventi vanno dalla mediazione dei conflitti, anche nel contesto di gestione o passaggio di gestione interfamiliare, fino alla ricerca di nuovi orizzonti per lo sviluppo aziendale, passando per la richiesta di sviluppo o perfezionamento delle competenze sociali dei songoli e dei gruppi.

Ciò che orienta il nostro lavoro è accompagnare l’organizzazione nella sua trasformazione da struttura ad organismo caratterizzato da un alto tasso di partecipazione e motivazione, mantenendo in equilibrio la mission aziendale con la dignità e l’autonomia del singolo.

Benessere sui luoghi di lavoro, socialità ricca e produttività non sono in antitesi, ma sinergici.
Attraverso un circolo virtuoso di questi aspetti il valore etico dell’inclusività e della partecipazione diviene allo stesso tempo valore economico.